Vacanze in moto in Alto Adige

Oggi cerco di darvi qualche consiglio per la vostra vacanza in moto in Alto Adige.

Il posto ideale

Dove fare vacanze in moto in Alto Adige? Secondo me le vallate ideali sono l’Alta Val Pusteria a partire da Brunico e la Val Venosta. Sono dei posti abbastanza in altitudine e i primi passi sono a pochi kilometri da dove dormite. Da queste due vallate si raggiunge anche facilmente l’Austria e dalla Val Venosta anche la Svizzera.

Hotel per motociclisti in Alto AdigeIl periodo ideale

Il periodo ideale per un tour in moto è sicuramente maggio e giugno e – se le temperature lo permettono – anche settembre e ottobre. A luglio e agosto invece il traffico e troppo intenso per divertirsi sui passi delle Dolomiti e le temperature soprattutto nei d’intorni di Bolzano e Merano sono troppo elevate. In autunno invece i passi sono spopolati e con gli alberi colorati si vive un’atmosfera unica e indimenticabile.

Trovare l’hotel ideale

Trovare un albergo adatto non è sempre un’impresa facile. Spesso i motociclisti non sono benvenuti o gli hotel non offrono i servizi necessari. Un hotel per motociclisti dovrebbe avere almeno un garage e un posto per lavare la moto non sarebbe male. Così i bisogni di base sono coperti. Poi ognuno ha le Sue preferenze: qualcuno cerca un centro benessere mentre ad altri basta un letto per dormire. In Alto Adige sicuramente ognuno può trovare una sistemazione adatta in base al budget e alle esigenze personali.

Cartine e mappe ideali

Chi è in ricerca di itinerari da fare in moto può dare un’occhiata al sito di Motoroute (www.motoroute.it). Lì si trovano delle cartine adatte ad appendere singolarmente sul serbatoio della moto. Ogni guida contiene undici itinerari con hotel e ristoranti che si trovano direttamente sul percorso. In tutti i punti d’interesse i motociclisti sono ospiti visti volentieri e benvenuti.

Allora siamo pronti per salire in sella. Siate prudenti e a presto in Alto Adige!

Capodanno a Valdaora

Mancano pochi giorni al termine dell’anno. Festeggiamo il Capodanno all’Alp Cron Moarhof tradizionalmente con un bellissimo cenone di fine anno. Alla stazione a valle di Valdaora si parte alle ore 18.00 con una fiaccolata, lo ski show spettacolare e i fuochi d’artificio al suo termine. Successivamente iniziamo con il cenone di otto portate incluso un aperitivo con spuntini deliziosi. Dopo la cena si festeggia l’anno nuovo nel parco a Valdaora di Mezzo, dove saranno collocati diversi stand con musica e divertimento fino alla mattinata.

Noi, la famiglia Pörnbacher e i collaboratori vi auguriamo buona fortuna, tanto successo e soprattutto salute per il 2011.

La nuova stazione a valle a Valdaora

Neue Talstation in Olang

Al momento i lavori non sono ancora terminati, ma già in meno di due mesi sarà tutto pronto e funzionante. La stazione a valle a Valdaora è stata rifatta completamente per migliorare la logistica, ma non solo…

Una delle novità di quest’anno al Plan De Corones è la pizzeria e il ristorante con bar e il grande après ski per le serate più o meno lunghe. Anche l’ufficio skipass è completamente nuovo (anche se i nostri clienti godono del servizio skipass in casa senza tempi d’attesa). Già il 27 novembre inizierà la stagione invernale al Plan De Corones e all’Alp Cron Moarhof, e ovviamente parte anche il servizio skibus gratuito che vi porta in meno di 5 minuti al nuovo complesso.

Olang I+2

Immagini dell'Associazione Plan De Corones

Ognissanti, Sant’Ambrogio e Natale

Ancora poco più di 3 mesi mancano alla fine dell’anno e anche la stagione invernale ci raggiungerà fra qualche settimana. Chiudiamo il nostro hotel per ferie dal 1° al 27 novembre, ma per il resto abbiamo ancora qulache sorpresa per un fine settimana prolungato: Ti proponiamo per esempio il nostro pacchetto speciale per Ognissanti, per Sant’Ambrogio o per la settimana di Natale. Sotto la rubrica offerte troverai tutti i dettagli…

Segway in Val Pusteria – San Vigilio

Divertimento in Val Badia

Qualche tempo fa non sapevo neanche che cos’è un “Segway”. Adesso però lo so. ;-) X-Treme Adventures a San Vigilio offre quest’opportunità da quest’estate, perciò lo dovevamo tentare e ci siamo tuffati nel divertimento.

Il veicolo interessante può essere guidato in pratica da ognuno a partire da 16 anni e con un peso tra i 40 e 120 chili. L’istruzione prima di partire dura ca. 10 minuti, che basta sicuramente o “l’esercizio è un buon maestro”. Vi consiglio comunque di non esagerare, anche se vale come pedone rimane sempre un veicolo e una caduta succede facilmente…

Con il Segway comunque puoi divertirvi con amici e famiglia e trascorrere una giornata di vacanza non qualsiasi rispettando l’ambiente.

I costi per un’ora sono di 28,00 Euro – secondo noi, però ne vale la pena.

Pressknödel – Canederli pressati

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 gr. di pane raffermo o pane per canederli
  • 100 gr. di formaggio grigio
  • circa 100 ml. di latte
  • 2 uova
  • 1 C di farina (20 gr.)
  • sale
  • 100 gr. di burro per rosolare

Tagli prima il pane bianco a dadini e mettili in una ciotola. Riscaldi il latte e sciogli dentro la metà del formaggio grigio, mentre l’altra metà del formaggio tagli a dadini. Adesso puoi versare tutto nella ciotola con il pane, le uova, il sale e la farina. Impastare bene la massa con le mani e farla riposare per ca. 15 minuti. Poi puoi formare i canederli, con le mani bagnate e sghiacciarli. A questo punto devi rosolare i canederli da entrambe le parti in una padella con il burro e infine cuocerli nell’acqua salata per la durata di 8-10 minuti.

I nostri consigli per un piatto perfetto:

Canederli pressati altoatesini

Canederli pressati

I canederli pressati puoi servire in un brodo di carne con erba cipollina, con dell’insalata di crauti e cumino, con crauti di rapa o con anelli di cipolla fritta.

Vi auguriamo buon appetito!

I buongustai si incontrano a Valdaora

Vacanze in autunno

Anche se in questo perdio non sembra così, l’autunno sicuramente sarà un periodo più tranquillo e si può lasciare a casa davvero lo stress… Ci sarà un periodo per i buongustai e intenditori che non cercheranno la massa ma il benessere e il relax delle montagne. E infine in autunno ci si può godere la bellissima flora delle Dolomiti. Con le foglie colorate e l’atmosfera unica si può caricare veramente le energie perse nella vita quotidiana.

Vacanze attive a Valdaora non sono sport estremi ma RILASARSI… Vuoi goderti l’aria fresca di montagna su 2.000 m? Allora un’escursione nel parco naturale Vedrette di Ries Aurina è sicuramente fatto per te. Se invece ti vuoi impegnare pochissimo potresti fare un tour in motociclo sui numerosi passi alpini, o magari una gita in mountain bike fino a Lienz per poi tornare in treno.

Tutti gli individualisti troveranno sicuramente la loro vacanza ideale e con le nostre offerte “settimana di benessere in autunno” e “shiatsu & moar” ci sarà anche la proposta per te.